• sergio sechi

Euriale


EURIALE, delle tre Gorgoni lei è immortale.

Figlia del dio marino Forco e Ceto, sorella di Steno e di Medusa.

Steno rappresenta la perversione morale,

Medusa quella intellettuale,

Euriale la perversione sessuale.


Un mito descrive Euriale come un essere dall'aspetto inquietante, con ali d'oro, zanne di cinghiale, lingua biforcuta, grandi ali sulla schiena, il corpo coperto di squame e inquietanti serpenti al posto dei capelli, in grado di pietrificare chiunque l'avesse guardata.


Questo lavoro, illustrato nella sezione "life and art", invece (seguendo un altro mito) descrive una fanciulla affascinante, capace di pietrificare chi avesse osato guardarla: Euriale, la gorgone capace di struggenti emozioni, distrutta dalla morte della sua amata sorella Medusa, che cadde in un sonno profondissimo.


L'interprete è la bravissima Valentina B.

#mitologia #art #arte #mitolog #mythology



0 visualizzazioni